Avere un balcone, anche se di piccole dimensioni, è semplicemente meraviglioso. Uno spazio aperto dove rilassarsi infatti e dove vivere momenti piacevoli. Un luogo da amare e di cui prendersi cura, inserendo anche fiori e piccole piante. Sì, avere un balcone è semplicemente meraviglioso. Peccato però che i muretti del balcone con il passare del tempo vadano incontro ad un naturale deterioramento. Possono anche macchiarsi con estrema semplicità. È normale che sia così. Dopotutto infatti restano a diretto contatto con le intemperie ogni giorno. Proprio per questo motivo è bene provvedere a verniciarli. Quanto di frequente? Una volta all’anno è più che sufficente, meglio se in primavera. 

Verniciatura dei muretti del balcone: meglio fare affidamento su un professionista

Per verniciare i muretti del balcone è consigliabile fare affidamento su un professionista. Solo un professionista sa infatti scegliere le vernici più adatte per quello specifico balcone. Le vernici infatti non vanno scelte solo in base alla resa estetica. Vanno scelte anche in base alle condizioni atmosferiche presenti in quella zona. Se l’umidità è intensa, è ad esempio necessaria una pittura che possa contrastarla. Se si tratta di un luogo dove il sole è cocente, di una pittura che non soffra a causa dei raggi UV.

 

È importante poi ricordare che non si può intervenire sui muretti da riverniciare così come sono di solito. Potrebbe infatti essere necessario pulire con cura la zona ed eliminare le eventuali bolle che si sono venute a creare. Potrebbe essere necessario anche togliere la muffa e ripristinare l’intonaco. Queste sono operazioni lunghe e noiose, che necessitano di un po’ di dimestichezza. Proprio per questo motivo è bene richiedere l’aiuto di un professionista. 

Scegliere un imbianchino per i muretti del balcone

Mettiamo il caso che tu viva a Milano. Come scegli l’imbianchino più adatto per questo lavoro? Semplice, con una ricerca online. Non devi far altro che inserire la parola chiave imbianchino Milano e il gioco è fatto. Il motore di ricerca ti offre una serie di risultati, tra i più autorevoli. A questo punto, richiedi quanti più preventivi possibile. Preventivi alla mano è semplice capire quale realtà offre il miglior rapporto qualità prezzo. 

I colori per il balcone di casa

Nella scelta del colore più adatto per il tuo balcone entrano in gioco vari fattori. Se abiti in condominio non ti puoi sbizzarrire poi più di tanto. Devi seguire i colori del palazzo e le direttive eventualmente presenti. Puoi optare per colori diversi solo se non si notano dall’esterno. Nel caso invece tu viva in una casa indipendente il discorso è opposto. Puoi scegliere qualsiasi colore tu preferisca. 

 

Ti consigliamo di prendere in considerazione il tuo gusto estetico, certo, ma anche le tendenze del momento. In questo modo puoi creare uno spazio glam, alla moda, moderno e accattivante. Ti consigliamo di prendere in considerazione anche lo stile di arredamento che ti piace. Inutile scegliere un colore glam e squillante se poi ami lo stile rustico! 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here